Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ciclo cinematografico ESSENCIAL FELLINI

Data:

06/08/2020


Ciclo cinematografico ESSENCIAL FELLINI

In occasione del centenario della nascita di Federico Fellini, la Alambique Filmes e la Risi Film, con il sostegno dell'Istituto Italiano di Cultura di Lisbona e della Festa do Cinema Italiano, presentano il ciclo ESSENCIAL FELLINI, con le proiezioni di 6 film significativi della produzione cinematografica del cineasta di Rimini in copie restaurate, presso il Cinema da Villa (Cascais), l'Espaço Nimas (Lisboa) ed il Cinema Trindade (Porto).

Per ulteriori informazioni ed orari delle sessioni consultare il sito della Alambique Filmes e queli dei Cinema da Villa, Espaço Nimas e Cinema Trindade.

6 Agosto - LA DOLCE VITA (1960)
Marcello è un aspirante scrittore che lavora per un giornale scandalistico, stazionando ogni sera di fronte ai locali di via Vittorio Veneto in cerca di qualche pettegolezzo o foto sensazionale sulle frequentazioni di personaggi del mondo dello spettacolo, di ricchi borghesi o di nobili in cerca di eccessi. Nonostante conviva con una donna molto gelosa e depressa, Emma, Marcello ha frequentazioni con donne di ogni tipo e di ogni ambiente. Nel giorno in cui arriva a Roma un'importante attrice svedese, Marcello accompagna la delegazione in un locale all'aperto tra le rovine romane e poi scappa con la donna per le vie del centro di Roma.

Soggetto: Federico Fellini, Tullio Pinelli, Ennio Flaiano, Brunello Rondi
Fotografia: Otello Martelli
Scene e costumi: Piero Gherardi
Montaggio: Leo Catozzo
Musica: Nino Rota
Produzione: Giuseppe Amato, Angelo Rizzoli
Durata: 174 min
Interpreti: Marcello Mastroianni, Anita Ekberg, Anouk Aimée

Trailer: https://vimeo.com/435021483

cartaz la dolce vita digital

13 Agosto – A ESTRADA (LA STRADA - 1954)
Gelsomina, una povera ragazza di paese, viene affidata a Zampanò, uno zingaro girovago. Lei è sensibile e sempre tesa a scoprire i misteriosi segreti della natura e delle cose. Lui, opaco e massiccio, terrestre e animalesco, si accorge appena di quello che vede e tocca. Fra i due, naturalmente, non è possibile nessuna comunione e Gelsomina ne soffre tanto da voler andar via. Ma un altro girovago, un funambolo chiamato "il Matto", la convince anche del misterioso segreto della sua missione vicino a Zampanò. La Strada ha vinto l'Oscar come Miglior Film Straniero.

Soggetto: Federico Fellini, Tullio Pinelli, Ennio Flaiano
Fotografia: Otello Martelli
Scene: Mario Ravasco
Montaggio: Leo Catozzo
Musica: Nino Rota
Produzione: Dino De Laurentiis, Carlo Ponti
Durata: 108 min
Interpreti: Giulietta Masina, Anthony Quinn, Richard Basehart

Trailer: https://vimeo.com/435023265

cartaz a estrada digital 

20 Agosto – FELLINI 8 1/2 (1963)
Marcello Mastroianni, alter ego de Fellini, interpreta Guido Anselmi, un regista in crisi che sta trascorrendo un periodo di riposo in una località termale. Diviso tra l'amore della moglie Luisa e della giunonica Carla, l'amante, Guido ripercorre la sua vita attraverso una serie di episodi onirici e fughe psicoanalitiche. Nei suoi sogni fanno parte i ricordi del padre e della madre, morti, con i quali egli discorre teneramente, come con persone vicine. Fellini 8 1/2 ha vinto l'Oscar come Miglior Film Straniero.

Soggetto: Federico Fellini, Tullio Pinelli, Ennio Flaiano, Brunello Rondi
Fotografia: Gianni Di Venanzo
Scene e costumi: Piero Gherardi
Montaggio: Leo Catozzo
Musica: Nino Rota
Produzione: Angelo Rizzoli
Durata: 138 min
Interpreti: Marcello Mastroianni, Anita Ekberg, Claudia Cardinale

Trailer: https://vimeo.com/435026650

cartaz fellini 8emeio digital

27 Agosto – JULIETA DOS ESPÍRITOS (GIULIETTA DEGLI SPIRITI - 1963)
Con alcuni amici Giulietta e Giorgio festeggiano l'anniversario del matrimonio. Ma il loro legame non è più saldo. Giorgio cela, dietro una cortesia distratta, l'illusione di un nuovo amore. Giulietta ne ha la dolorosa convinzione e sente tutto il suo mondo entrare in crisi. Spera tacitamente in un soccorso preternaturale partecipando a sedute spiritiche e interrogando un veggente indiano, non riuscirà ad avere più nitida la sensazione del suo smarrimento.

Soggetto: Federico Fellini, Tullio Pinelli, Ennio Flaiano, Brunello Rondi
Fotografia: Gianni Di Venanzo
Scene e costumi: Piero Gherardi
Montaggio: Ruggero Mastroianni
Musica: Nino Rota
Produzione: Angelo Rizzoli
Durata: 137 min
Interpreti: Giulietta Masina, Sandra Milo, Mario Pisu

Trailer: https://vimeo.com/435027600

cartaz julieta digital

3 Settembre – OS INÚTEIS (I VITELLONI - 1953)
La vita quotidiana di cinque perditempo in una Rimini invernale e desolata: Moraldo decide di andarsene, Alberto dopo una festa di Carnevale capisce che dovrebbe cambiare, ma non ne ha la forza, Franco, il bello della compagnia, si sposa, tenta di tradire la moglie ma finisce con l'imborghesirsi, restano le patetiche aspirazioni del cantante Riccardo e dello scrittore Leopoldo, vittima delle avance di un capocomico. Primo successo internazionale del cineasta, ha vinto il Leone d'Argento al Festival di Venezia e la candidatura agli Oscar come Miglior Sceneggiatura Originale.

Soggetto: Federico Fellini, Tullio Pinelli, Ennio Flaiano
Fotografia: Otello Martelli, Luciano Trasatti, Carlo Carlini
Scene: Mario Chiari
Montaggio: Rolando Benedetti
Musica: Nino Rota
Produzione: Lorenzo Pegoraro
Durata: 103 min
Interpreti: Franco Interlenghi, Alberto Sordi, Franco Fabrizzi

Trailer: https://vimeo.com/435028792

cartaz os inuteis digital

10 Settembre – A VOZ DA LUA (LA VOCE DELLA LUNA – 1990)
Nella "bassa padana", il mite Ivo Salvini, la cui mente è sempre in bilico tra fantasie e realtà, crede di sentire delle voci, provenienti dai pozzi della campagna illuminata dalla luna, che lo esortano ad andare lontano per inseguire il suo ideale di donna che assomiglia alla luna tanto amata. Nel suo vagabondare ha diverse piccole avventure con strani personaggi, tutti in possesso di una certa dose di follia: l'eterea Aldina di cui è invaghito; lo strampalato oboista che vive in un loculo cimiteriale; il bislacco Nestore con l'attitudine a guardare il mondo dai tetti; lo stravagante e grottesco Gonnella, un prefetto in pensione che sempre crede di vedere congiure dappertutto e si affanna, di conseguenza, per debellarle.

Soggetto: Federico Fellini, Tullio Pinelli, Ennio Flaiano
Fotografia: Tonino Delli Colli
Scene: Dante Ferretti
Montaggio: Nino Baragli
Musica: Nicola Piovani
Produzione: Mario e Vittorio Cecchi Gori
Durata: 118 min
Interpreti: Roberto Benigni, Paolo Villaggio, Nadia Ottaviani

Trailer: https://vimeo.com/435100313

cartaz la voce della luna digital

Informazioni

Data: Da Gio 6 Ago 2020 a Gio 10 Set 2020

Organizzato da : Alambique Filmes, Risi Film

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura, Festa do Cinema Italiano

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Cinema da Villa (Cascais), Espaço Nimas (Lisboa), Cinema Trindade (Porto)

1689