Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

#IICSEMPRECONTIGO #94 | VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - BASILICATA #15

Data:

27/07/2020


#IICSEMPRECONTIGO #94 | VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - BASILICATA #15

VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - BASILICATA #15

La quindicesima tappa della rubrica "Viaggio nelle regioni d'Italia" è la Basilicata, un viaggio senza dubbio affascinante attraverso il passato storico-artistico di una regione che in passato è stata luogo di attraversamenti, di scambi e di contaminazioni culturali, una terra in cui è possibile vivere un’esperienza diversa, immergendosi in luoghi dove silenzio, colori, profumi e sapori portano lontano dal frastuono e dallo stress della vita moderna, regalando sensazioni uniche. Da non perdere Matera, una città unica al mondo, internazionalmente riconosciuto come la città dei sassi per i suoi antichi rioni, i sassi, costruiti a ridosso di due vallette carsiche sulla sponda di una gravina, iscritti nel 1993 nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO per il loro rappresentare un ecosistema urbano straordinario, capace di perpetuare dal più lontano passato preistorico i modi di abitare delle caverne fino alla modernità.

Unica regione d'Italia a doppia denominazione, è un terra dalle antichissime origini in cui la storia e la natura dell'uomo hanno lasciato importanti tracce sin dall'epoca preistorica. La denominazione antica di "Lucania" deriva dal latino “lucus” riferendosi alla terra di boschi o al fatto che fosse popolata dai Liky, antico popolo proveniente dall'Anatolia, o ancora perché terra raggiunta da un popolo guerriero che seguiva la luce del sole, anticamente "luc". La denominazione attuale di Basilicata compare per la prima volta in un documento del 1175. Contesa tra Oriente e Occidente, la Basilicata ha vissuto alti momenti artistici fin dalla comparsa dell'uomo sul suo territorio. Dal punto di vista storico-artistico, dunque, questa regione offre un patrimonio prezioso e vario, lontano dagli abituali canoni stilistici. Attualmente, la popolazione è suddivisa nei 131 comuni delle province di Potenza e Matera. I tesori naturalistici di questa regione divisa tra aree pianeggianti, collinari, montuose e costiere si pregiano della presenza di zone quali la catena del Sirino, l'appennio lucano, la montagna potentina, il Vulture, la piana jonica, la costa tirrenica di Maratea e il Metaponto, senza dimenticare l'offerta termale. Non mancano, infatti, sorgenti con acque e fanghi presso località dotate di stabilimento termale quali Latronico nel Parco Nazionale del Pollino e Rapolla nel comprensorio del Vulture (dal sito www.turismo.it).

PASSIONE ITALIA dal sito del TOURING CLUB ITALIANO

In bicicletta a Matera: tre itinerari tra i Sassi e i dintorni segui il link ►►►

La straordinaria Lucania di Franco Pinna segui il link ►►►

Dove fare trekking in Basilicata: cinque itinerari a piedi segui il link ►►►

"Vacanze italiane" - Basilicata segui il link ►►►

Basilicata: un viaggio nel tempo perduto segui il link ►►►

A Melfi per raccontare con un video la Basilicata di Federico II di Svevia segui il link ►►►

PAESI CHE VAI. Il territorio italiano e la sua storia

Video di alcune città della Basilicata dal sito di RAIPLAY

Il territorio declinato nei suoi molteplici aspetti e risorse: la storia, l'arte, l'architettura, i siti archeologici, i monumenti, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi popolari, l'ambiente, le risorse naturali, le specialità enogastronomiche, le peculiarità dell'ingegno e del talento italiano.

MATERA Delle città dove sono stato, Matera è quella che mi sorride di più, quella che vedo meglio ancora, attraverso un velo di poesia e di malinconia (Giovanni Pascoli, Lettera al Preside del Liceo di Matera, Vincenzo di Paolo, 1902)

In questa puntata Livio Leonardi scopre Matera, la città dei Sassi. Una città dalla bellezza disarmante e unica, caratterizzata da un groviglio di stradine, grotte, scale e case ammassate l'una sulle altre, così da centinaia di anni, dove il tempo sembra essersi fermato. Livio Leonardi con "Paesi che vai... Luoghi, detti, comuni" va alla scoperta della città di Matera. Papa Giovanni Paolo II la visitò il 27 aprile 1991 e la definì città della Visitazione e del Magnificat. Matera è stata designata Capitale europea della cultura per il 2019. Non fu casuale la definizione che le diede Carlo Levi: «Chiunque veda Matera non può non restarne colpito, tanto è espressiva e toccante la sua dolente bellezza». È nota come la città dei Sassi per la particolarità del suo centro storico, totalmente scavato lungo le pareti della profonda gola. Qui hanno lavorato muratori e capomastri per costruire un'infinità di case e chiese, disposte l'una su l'altra, in un groviglio solo apparentemente disordinato: questo antico nucleo urbano è stato dichiarato dall'UNESCO "paesaggio Culturale". Questa è anche una terra a vocazione agricola e pastorale: la puntata dedicherà la rubrica sulle eccellenze alla scoperta del pane tipico, frutto di una sapiente lavorazione di semole rigorosamente locali. Si parlerà poi di un prodotto DOP, il Caciocavallo Podolico, e infine, si farà tappa nella località famosa per avere una statua del Cristo Redentore del tutto simile a quella di Rio de Janeiro in Brasile: la bellissima città di Maratea.

Segui il link per i video ►►► ►►►

LE MERAVIGLIE - BASILICATA dal sito di Raiplay Radio 3

I luoghi meravigliosi della Basilicata raccontati a Radio3 da scrittori, poeti, studiosi e artisti.

Segui il link per ascoltare i podcast ►►►

AD ALTA VOCE. Elio De Capitani legge "Cristo si è fermato a Eboli" di Carlo Levi, ambientato in Basilicata

I podcast dal sito di Rai Play Radio 3 ►►►

ALTRI APPROFONDIMENTI VIDEO

Sereno Variabile. Matera dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Basilicata - Melfi e Venosa dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. In Basilicata, tra briganti e cavalieri, alla scoperta delle bellezze del Vulture dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Il Maggio di Accettura dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Storie lucane dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Maratea dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Nella valle del Pollino dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Dolomiti Lucane dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. La Gravina di Bradano dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Matera dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Matera dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Matera: Capitale della cultura e del gusto dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Matera a bordo di un risciò dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Matera: a spasso con Paloma dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Basilicata: il futuro è verde dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Basilicata Film To Film dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Basilicata dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Basilicata: seguendo la via Herculia dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Vulture, il vulcano buono dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Da Maratea a Diamante dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Diamante dal sito di RaiPlay ►►►

Patate raganate dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

La torta di ricotta dal canale Youtube di GAMBERO ROSSO ►►►

ALTRI APPROFONDIMENTI

Scopri l'Italia - Basilicata dal sito dell'ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo ►►►

Turismo Basilicata: guida alla scoperta della regione dal sito del Corriere della Sera ►►►

Turismo: guida alla scoperta di Matera dal sito del Corriere della Sera ►►►

Musei e luoghi della cultura della Basilicata dal sito della Direzione Regionale Musei Basilicata ►►►

Le ricette tradizionali della Basilicata dal sito LA CUCINA ITALIANA ►►►

Informazioni

Data: Da Lun 27 Lug 2020 a Dom 2 Ago 2020

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero


1691