Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

#IICSEMPRECONTIGO #89 | RODARI E DINTORNI, FAVOLE LETTE DA ELISA GIOVANNETTI #04

Data:

16/07/2020


#IICSEMPRECONTIGO #89 | RODARI E DINTORNI, FAVOLE LETTE DA ELISA GIOVANNETTI #04

RODARI E DINTORNI, FAVOLE LETTE DA ELISA GIOVANNETTI

FAVOLE PER PERMALOSI #04

Questa settimana con il quarto appuntamento termina il Cicloo dedicato a Gianni Rodari, considerato il maggiore favolista del Novecento, di cui quest'anno ricorrono i 100 anni dalla nascita, con le sue favole più belle lette per l'Istituto Italiano di Cultura dall'attrice Elisa Giovannetti.

#04 "Il paese dei cani" e "Il pozzo di cascina piana" da ascoltare al seguente link del canale Youtube dell'IIC Lisbona: https://www.youtube.com/watch?v=nVHCu2LpJP0

Elisa Giovannetti è un'attrice italiana diplomata all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio d'Amico a Roma. Dopo le prime esperienze in diversi teatri e su diversi set in Italia ha deciso di continuare la sua formazione in Francia, dove si è diplomata presso l' Ecole Internationale de Mime Corporel Dramatique a Parigi, pur continuando a lavorare come performer per diverse compagnie in Europa e non solo. In questo momento è di base da tre anni in Germania, dove lavora come attrice e trainer per la compagnia Port in Air, pur continuando a collaborare come insegnante e attivista culturale per varie istituzioni, festival e associazioni in Europa.

Gianni Rodari nasce a Omegna nel 23 ottobre 1920. Dopo aver conseguito il diploma magistrale, per alcuni anni fa l’insegnante. Al termine della Seconda guerra mondiale, intraprende la carriera giornalistica, che lo porta a collaborare con giornali come L’Unità, il Pioniere, Paese Sera. A partire dagli anni cinquanta comincia a pubblicare libri che rinnovano profondamente la letteratura per l’infanzia. Tra questi: Le avventure di Cipollino (1961), Favole al telefono (1962), Gip nel televisore (1964), La freccia Azzurra (1964), Il libro degli errori (1964), La torta in cielo (1966), Novelle fatte a macchina (1972), C’era due volte il barone Lamberto (1978). Di grande rilievo la sua Grammatica della fantasia. Introduzione all’arte di inventare storie (1973). Nel 1970 vince il Premio Hans Christian Andersen. Muore a Roma il 14 aprile 1980.

Informazioni

Data: Da Gio 16 Lug 2020 a Mer 22 Lug 2020

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero


1684