Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

#IICSEMPRECONTIGO #78 | VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - MARCHE #11

Data:

29/06/2020


#IICSEMPRECONTIGO #78 | VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - MARCHE #11

VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - MARCHE #11

L'undicesima tappa della rubrica "Viaggio nelle regioni d'Italia" approda nelle Marche, regione dell'Italia centrale, meravigliosa quanto insolita per la sua diversità di paesaggio e territorio: forme armoniche e sinuose, falesie e grotte che si alternano a spiagge indimenticabili, colline che rievocano storia, tradizione, arte e montagne attrezzate con impianti di risalita per gli appassionati di sci. La regione rievoca il suo grande passato nelle città d’arte, tra le piazze che sembrano salotti, nei borghi medioevali dove il tempo sembra essersi fermato, tra le strade e tra i palazzi signorili.

Regione dell'Italia centrale particolarmente amata e gettonata per il suo meraviglioso e variegato patrimonio naturalistico, fatto di splendidi paesaggi collinari e montuosi che si alternano ad altrettanto splendide realtà costiere affacciate sull'Adriatico, là dove sorgono alcune delle più note ed importanti località balneari, perfettamente attrezzate. Regione ricca di storia e di siti archeologici, crocevia e luogo d'incontro di civiltà e culture, dispone di tutti i requisiti per esser definita una meta perfetta per ogni tipologia di vacanza da quella culturale a quella più distensiva di puro svago. La costa marchigiana vanta 17 Bandiere Blu, e tutto il territorio è un museo diffuso, una rete di città d'arte e borghi storici incastonati in un mare di colline coltivate, che si affacciano su vallate che vanno dal mare all'Appennino. Inoltre, le atmosfere spirituali e meditative invogliano a scoprire i passi dei camaldolesi, cistercensi e francescani che hanno costellato il territorio di monasteri, abbazie, conventi, alcuni dei quali aprono oggi le loro porte a ospiti e visitatori come un tempo le aprivano a pellegrini. Le Marche, terra natale di alcuni tra i più importanti poeti, musicisti e pittori del panorama nazionale, offrono un'infinità di borghi medievali, storici e arroccati, dei veri e propri contenitori di beni culturali che, ormai da anni, l'hanno portata a distinguersi nel panorama culturale nazionale. (dal sito www.turismo.it).

PASSIONE ITALIA dal sito del TOURING CLUB ITALIANO

Le meraviglie della Via Flaminia, nelle Marche / parte 1 segui il link ►►►

Le meraviglie della Via Flaminia, nelle Marche / parte 2 segui il link ►►►

I musei di Pesaro e di Urbino, tesori nascosti delle Marche segui il link ►►►

Dieci luoghi da non perdere nelle Marche segui il link ►►►

Castello della Pieve, da borgo abbandonato a gioiello di ospitalità nel cuore delle Marche segui il link ►►►

Paolo e Casa Francucci: una vita per torroni straordinari segui il link ►►►

PAESI CHE VAI. Il territorio italiano e la sua storia

Video di alcune città delle Marche dal sito di RAIPLAY

Il territorio declinato nei suoi molteplici aspetti e risorse: la storia, l'arte, l'architettura, i siti archeologici, i monumenti, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi popolari, l'ambiente, le risorse naturali, le specialità enogastronomiche, le peculiarità dell'ingegno e del talento italiano.

PESARO La divina Arte della Musica arrise in questa stanza alla nascita di Gioacchino Rossini (Lapide sulla casa natale di Gioacchino Rossini a Pesaro)

Alla scoperta di Pesaro, la città che ha dato i natali a Gioacchino Rossini che, con la sua musica, ha donato a Pesaro una notorietà internazionale. Grazie alle sue spiagge e alle sue bellezze artistiche e naturali è definita anche "la città delle quattro M", ovvero Mare, Monti, Maioliche e Musica. Si affaccia sul mare Adriatico, è attraversata dal fiume Foglia e si trova nella regione del Montefeltro. Pesaro è una località che richiama alla memoria antichi splendori e molteplici dominazioni di cui fu protagonista da parte di potenti famiglie: i Malatesta, gli Sforza e i Duchi Della Rovere. Pesaro è soprannominata anche "Città della bicicletta", vista la grande rete di piste ciclabili estesa su tutto il suo territorio. Il 31 ottobre del 2017 ha ottenuto dall'UNESCO il riconoscimento di "Città creativa per la musica".

Segui il link per il video ►►►

URBINO Or siamo fermi: abbiamo in faccia Urbino ventoso: ognuno manda da una balza la sua cometa per il ciel turchino (Giovanni Pascoli, L'aquilone in Primi Poemetti, 1897)

Urbino, municipio romano, uno dei centri storici più interessanti e meglio conservati d'Italia annoverato tra i siti italiani tutelati dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità è la Città simbolo del Rinascimento italiano e patria del celebre pittore Raffaello Sanzio.

Segui il link per il video ►►►

RECANATI Sempre caro mi fu quest’ermo colle, e questa siepe, che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo esclude. Ma sedendo e mirando, interminati spazi di là da quella, e sovrumani silenzi, e profondissima quiete io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura. E come il vento odo stormir tra queste piante, io quello infinito silenzio a questa voce vo comparando: e mi sovvien l’eterno, e le morte stagioni, e la presente e viva, e il suon di lei. Così tra questa immensità s’annega il pensier mio: e il naufragar m’è dolce in questo mare (Giacomo Leopardi, L'Infinito, 1819)

Recanati, sulle tracce di uno dei più grandi ed amati poeti italiani, Giacomo Leopardi, che a questa cittadina delle Marche ha dedicato alcune delle sue liriche più belle. In visita ai luoghi in cui Giacomo è cresciuto ed ha studiato, la grande casa nobiliare al centro del paese, dove veniva istruito dal precettore sotto gli occhi del padre Monaldo, alla scoperta della grande libreria dove il poeta formò la sua cultura enciclopedica, in compagnia della pronipote, la contessa Olimpia Leopardi. Il viaggio si sofferma poi su quegli scorci che abbiamo imparato ad amare nelle poesie del grande poeta dell'ottocento italiano: dal colle dell'Infinito alla Piazzetta del Sabato del villaggio, dalla torre del passero solitario alla casa dell'amata Silvia, per la quale Giacomo ha composto versi struggenti.

Segui il link per il video ►►►

LE MERAVIGLIE - MARCHE dal sito di Raiplay Radio 3

I luoghi meravigliosi delle Marche raccontati a Radio3 da scrittori, poeti, studiosi e artisti.

Segui il link per ascoltare i podcast ►►►

AD ALTA VOCE. Laura Curino legge "La scoperta del bambino" di Maria Montessori

I podcast dal sito di Rai Play Radio 3 ►►►

ALTRI APPROFONDIMENTI VIDEO

Sereno Variabile. Marche dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Urbino dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile Estate. Marche dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile Estate. Grottamare dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Pesaro e Urbino dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Poesia della tradizione dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Pesaro dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Alla ricerca delle Marche dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Farinello dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Ancona dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Macerata dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Ascoli Piceno dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Pesaro e Urbino dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Marche dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Da Recanati a Monte Conero, un viaggio nelle Marche dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Linea verde - Nelle Marche seguendo gli oli di girasole e di oliva dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Da San Benedetto del Tronto a Porto San Giorgio dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Conero dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. La perla dell'Adriatico: Senigallia dal sito di RaiPlay ►►►

Meraviglie. La penisola dei tesori - Tra vette e colline: da Urbino al Monte Bianco dal sito di RaiPlay ►►►

Meraviglie. Il Palazzo Ducale di Urbino dal sito di RaiPlay ►►►

Brodetto fanese dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Olive all'ascolana dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

ALTRI APPROFONDIMENTI

Scopri l'Italia - Marche dal sito dell'ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo ►►►

Turismo Marche: guida alla scoperta della regione dal sito del Corriere della Sera ►►►

Turismo: guida alla scoperta di Ancona dal sito del Corriere della Sera ►►►

Musei e luoghi della cultura delle Marche dal sito della Direzione Regionale Musei Marche ►►►

Le ricette tradizionali delle Marche dal sito LA CUCINA ITALIANA ►►►

Informazioni

Data: Da Lun 29 Giu 2020 a Dom 5 Lug 2020

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero


1666