Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

#IICSEMPRECONTIGO #64 | VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - LAZIO #09

Data:

15/06/2020


#IICSEMPRECONTIGO #64 | VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - LAZIO #09

VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - LAZIO #09

Il Lazio è la nona tappa della rubrica "Viaggio nelle regioni d'Italia" una regione tutta da scoprire, una terra ricca di connubi di arte, cultura e natura, crocevia della civiltà mediterranea, della storia etrusca, sabina, sannita, campana e latina. Un Lazio delle meraviglie, vero concentrato di bellezze naturali, straordinarie testimonianze storiche, varietà dell’offerta enogastronomica legata alla terra e alla semplicità e genuinità delle coltivazioni, si propone con le sue tante seduzioni che vanno dalle terme ai laghi spettacolari, dai dolci paesaggi collinari alle suggestive spiagge, dall’archeologia e arte al grande patrimonio di tradizioni.

Il Lazio è storico, naturalistico, scientifico, adatto sia alla scampagnata domenicale che alla vacanza di profondo impegno culturale. Offre splendide montagne appenniniche, un bel litorale, laghi, fiumi e meraviglie paesaggistiche tutte da scoprire. Inoltre è visitatissimo in tutte le sue province ed è noto per la sua capacità di accoglienza turistica, derivata in parte dall'ampiezza e dalla varietà di proposte del suo capoluogo, la Capitale d'Italia, Roma. Gran parte della sua ricchezza è ovviamente legata alla storia di Roma e alla tradizione che permea ogni aspetto del suo antico carattere. Non è esagerato dire che basta camminare per le città o per le aree verdi della regione, per imbattersi in rovine, acquedotti, antichi templi, ville patrizie, o camminare sulle strade che già prima dell'anno mille furono arterie nevralgiche dei commerci europei. Roma sola conta un numero così eccezionale di monumenti, strutture architettoniche, musei e spazi d'arte che conservano la memoria dei secoli, da richiedere una visita di almeno una settimana per poterne vedere solo i luoghi più importanti. Siti Unesco del Lazio: le Necropoli di Cerveteri e di Tarquinia, il Centro Storico di Roma, le Proprietà della Santa Sede e San Paolo Fuori le Mura a Roma, Villa Adriana e Villa d'Este a Tivoli (dal sito www.turismo.it).

PASSIONE ITALIA dal sito del TOURING CLUB ITALIANO

Vacanze italiane - Lazio segui il link ►►►

Gli straordinari tesori Aperti per Voi a Roma segui il link ►►►

A Roma, alla scoperta dei segreti del Rione Prati segui il link ►►►

A Roma, itinerario a piedi nel Rione Testaccio segui il link ►►►

La Roma di Raffaello raccontata da Antonio Paolucci segui il link ►►►

A Roma, alla scoperta dei segreti del Rione Ludovisi segui il link ►►►

Dieci chiese segrete da non perdere a Roma segui il link ►►►

Ciociaria in camper, nella terra dei Papi oltre i luoghi comuni segui il link►►►

La street art a Roma: itinerario tra i murales della capitale segui il link ►►►

PAESI CHE VAI. Il territorio italiano e la sua storia

Video di alcune città del Lazio dal sito di RAIPLAY

Il territorio declinato nei suoi molteplici aspetti e risorse: la storia, l'arte, l'architettura, i siti archeologici, i monumenti, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi popolari, l'ambiente, le risorse naturali, le specialità enogastronomiche, le peculiarità dell'ingegno e del talento italiano.

ROMA Madre comune d'ogni popolo è Roma e nel suo grembo accoglie ognun che brama farsi parte di lei. Gli amici onora; perdona a' vinti; e con virtù sublime gli oppressi esalta ed i superbi opprime (Pietro Metastasio, Adriano in Siria, 1734)

Roma, "culla della civiltà", "Roma caput mundi", o semplicemente Roma, una città dai mille volti, la Città Eterna, per via della sua storia millenaria che affonda le radici nell’epoca d’oro dell’Impero fino ai tempi più recenti. Sono solo alcuni degli appellativi per descrivere questa magica città che si rivela agli occhi dei turisti un concentrato di arte, storia, architettura e che da tre secoli continua a non avere rivali tra le mete preferite del turismo internazionale. Roma è una città che offre davvero di tutto, un vero e proprio museo a cielo aperto dove, ovunque si guardi, è possibile ammirare le tracce di una storia e di una cultura millenaria. Capitale politica dell'Italia, è anche il centro della cristianità e ospita all'interno del suo territorio la città stato del Vaticano. Il suo centro storico, insieme alle proprietà extraterritoriali della Santa Sede dentro la città e alla Basilica di San Paolo Fuori le Mura, è tra i 55 siti italiani inseriti dall’Unesco nella Lista del Patrimonio Mondiale. Ogni luogo di Roma rappresenta un pezzo di storia, ovunque è possibile trovare tracce di una cultura secolare tra piazze, palazzi, vicoli, chiese e fontane, che, a ragione, le hanno fatto guadagnare il titolo di "città di acqua, di marmo e di pietra".

Segui il link per il video ►►►

VITERBO Tacendo divenimmo la 've spiccia fuor della selva un picciol fiumicello, lo cui rossore ancor mi raccapriccia. Quale del Bullicame esce ruscello che parton poi tra lor le peccatrici, tal per la rena giù sen giva quello. Lo fondo suo ed ambo le pendici fatt'era 'n pietra, e margini dallato (Dante Alighieri, Divina Commedia, Inferno - Canto XIV, vv 78-84)

Viterbo è definita da secoli la città dei Papi, in memoria del periodo in cui la sede papale fu appunto spostata in questa città che ancora porta i segni di quel fasto. È una delle zone più suggestive del Lazio, un territorio in cui natura, arte e storia creano un connubio dal fascino unico. La città vanta uno dei centri storici medievali tra i più estesi d'Europa, cinto da possenti mura in peperino, la pietra locale dal caratteristico colore grigio, e conserva un assetto monumentale tra i più importanti della regione: aristocratici palazzi, monumenti ricchi di opere d’arte di spiccato interesse, suggestivi quartieri medievali, chiese e chiostri di varie epoche, torri slanciate ed eleganti fontane.

Segui il link per i video ►►► ►►►

RIETI Credo che ben rare volte ho osservato un panorama più bello di quello che offrono le torri di Rieti e il suo tranquillo contorno di vigneti, come nella mia ultima sera di permanenza (Edward Lear, Illustrated excursions in Italy, 1843)

Rieti, incastonata nell’omonima valle, in una splendida scenografia naturale, era ritenuta dagli autori dell'età classica Umbilicus Italiae, cioè il centro geografico d'Italia, ospita reperti archeologici del III secolo a.C e monumenti di epoca medievale e rinascimentale. La città si presenta come un piccolo centro abitato di grande tranquillità ma dotata di alcune eccellenze che la rendono interessante, Notevole è l'importanza del fattore religioso, che può contare sulla presenza di due dei quattro santuari Francescani. Qui San Francesco trovò sereno rifugio dalla vanità del mondo e ne farà, insieme ad Assisi e a La Verna, una delle sue tre patrie.

Segui il link per il video ►►►

TIVOLI Ma saranno i ruscelli che la fertile Tivoli lambiscono, come le dense chiome di quei boschi a renderlo famoso nei suoi carmi degni dei vati eolici (Orazio, Odi, Libro IV, 13 a.C.)

Tivoli, che Virgilio chiamava Tibur Superbum nell’Eneide, vanta un’origine più antica di quella di Roma, riconducibile addirittura intorno al 1215 a.C. Oggi è celebre soprattutto per la presenza delle Terme di acque Albule e per le meravigliose Villa d’Este, uno dei migliori esempi della cultura del Rinascimento, con il suo meraviglioso giardino all'italiana, ornato da splendide fontane e Villa Adriana, capolavoro dell'architettura romana.

Segui il link per il video ►►►

SUBIACO Lucrezia si era quietata, pareva stesse ormai senza capire. Eppure, laggiù dove lei giaceva, qualche cosa doveva ancora arrivare a toccarla: era il colore del cielo di Subiaco, e si sentiva in basso rotolare l'Aniene, mentre al riso carnoso di Vannozza seguivano, scoccati, i baci materni dall'odor di vaniglia (Maria Bellonci, Lucrezia Borgia, 1939)

Subiaco, adagiato su di un colle roccioso nell’alta Valle dell’Aniene, è uno dei centri più importanti del Lazio per il grande richiamo religioso dei suoi monasteri, la bellezza dei suoi monumenti e il fascino della natura circostante. Proprio nella cittadina di Subiaco uno dei più grandi ed amati santi italiani, San Benedetto, ha seguito la sua vocazione prima come eremita poi come predicatore, fondando uno degli ordini più antichi del mondo, quello benedettino. "Ora, labora et lege", motto divenuto tradizionale tra i benedettini, è stata la prima regola del monachesimo occidentale.

Segui il link per il video ►►►

LE MERAVIGLIE - LAZIO dal sito di Raiplay Radio 3

I luoghi meravigliosi del Lazio raccontati a Radio3 da scrittori, poeti, studiosi e artisti.

Segui il link per ascoltare i podcast ►►►

AD ALTA VOCE. Toni Servillo legge "Gli Indifferenti" di Alberto Moravia

I podcast dal sito di Rai Play Radio 3 ►►►

AD ALTA VOCE. Alessandro Benvenuti legge "La ragazza di Bube" di Carlo Cassola

I podcast dal sito di Rai Play Radio 3 ►►►

AD ALTA VOCE. Iaia Forte legge "Il mare non bagna Napoli" di Anna Maria Ortese

I podcast dal sito di Rai Play Radio 3 ►►►

ALTRI APPROFONDIMENTI VIDEO

Sereno Variabile. Viterbo, la città dei Papi dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Collepardo e Vico nel Lazio dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Viterbo dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Tuscania e Marta dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Arpino dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Rieti dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Trevigano Romano dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. La via Cassia dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. Viterbo dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Rieti dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Frosinone e Latina dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. C'era una volta… la Valle del Salto dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Il Lago di Vico dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Alto Lazio dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Sperlonga e Circeo dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Isole Pontine dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Ventotene dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Anzio e Nettuno dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Parco del Circeo e Oasi di Ninfa dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Litorale laziale dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Palmarola dal sito di RaiPlay ►►►

Stanotte a San Pietro dal sito di RaiPlay ►►►

Museo Italia. Galleria Borghese dal sito di RaiPlay ►►►

Museo Italia. Musei Capitolini dal sito di RaiPlay ►►►

Meraviglie. Piazza Navona dal sito di RaiPlay ►►►

Roma, la regina delle acque dal sito di RaiPlay ►►►

Videoricetta degli Spaghetti alla Puttanesca dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Videoricetta della Amatriciana dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Videoricetta dei Carciofi alla Romana dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Videoricetta della Pasta alla Gricia dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Videoricetta dei Saltimbocca alla Romana dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

ALTRI APPROFONDIMENTI

Scopri l'Italia - Lazio dal sito dell'ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo ►►►

Turismo Lazio: guida alla scoperta della regione dal sito del Corriere della Sera ►►►

Turismo: guida alla scoperta di Roma dal sito del Corriere della Sera ►►►

Musei e luoghi della cultura del Lazio dal sito della Direzione Regionale Musei Lazio ►►►

Le ricette tradizionali del Lazio dal sito LA CUCINA ITALIANA ►►►

Informazioni

Data: Da Lun 15 Giu 2020 a Sab 20 Giu 2020

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero


1641