Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Conferenza "Robotica e alt(r)a tecnologia: punti di unione tra ricercatori italiani in Europa" a cura di Giovanni Saponaro e Nino Cauli

Data:

18/10/2018


Conferenza

Nell'ambito della XVIII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, conferenza "Robotica e alt(r)a tecnologia: punti di unione tra ricercatori italiani in Europa" a cura di Giovanni Saponaro e Nino Cauli, ricercatori italiani presso il Laboratorio di Visione dell'Istituto di Sistemi e Robotica dell'Istituto Superiore Tecnico di Lisbona (VisLab-ISR-IST).

Panoramica su robotica e alta tecnologia, in particolare sulle attività scientifiche del laboratorio VisLab di Lisbona e sulle collaborazioni con istituti italiani ed europei.
Saranno illustrati lo stato dell'arte della ricerca e l'impatto sul mercato, e saranno presentati due robot dal vivo.

Giovanni Saponaro è dottorando presso l'IST di Lisbona, dove fa parte del Laboratorio di Visione dell'Istituto di Sistemi e Robotica (VisLab-ISR-IST). Svolge attività di ricerca sulla percezione visiva nei robot e su algoritmi di decisione per l'interazione uomo-robot. Ha conseguito laurea triennale e specialistica in ingegneria informatica presso Sapienza - Università di Roma. Ha al suo attivo pubblicazioni su sistemi cognitivi, robotica dello sviluppo, percezione visiva di oggetti e gesti umani. Ha partecipato al progetto di ricerca europeo POETICON++, in collaborazione con linguisti computazionali, esperti di visione artificiale, neuroscienziati e ingegneri robotici.

Nino Cauli è ricercatore di post-dottorato all'Istituto di Sistemi e Robotica presso l'IST di Lisbona. Ha ricevuto la laurea specialistica in informatica presso l'Università di Pisa nel 2010 (110/110) e il dottorato in biorobotica presso l'Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant'Anna a Pisa nel 2014 (cum laude). Ha partecipato a vari progetti europei, italiani e portoghesi (RoboSoM, Human Brain Project e AHA). I suoi interessi di ricerca sono robotica bioispirata, deep neural network, apprendimento automatico, visione artificiale, modelli interni e controllori predittivi.

Informazioni

Data: Gio 18 Ott 2018

Orario: Dalle 19:00 alle 20:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura, Rua do Salitre, 146 - Lisboa

1419