Este site utiliza cookies para lhe proporcionar uma melhor experiência de navegação. Ao continuar a navegar no nosso site está a aceitar a sua utilização. OK

#IICSEMPRECONTIGO #132 | VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - CAMPANIA #20

Data:

16/11/am


#IICSEMPRECONTIGO #132 | VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - CAMPANIA #20

VIAGGIO NELLE REGIONI D'ITALIA - CAMPANIA #20

La ventesima e ultima tappa della rubrica "Viaggio nelle regioni d'Italia" termina con la Campania, una regione caratterizzata da una ricca vegetazione mediterranea in cui sono incastonati paesi ricchi di storia, d'arte e di tradizioni, dominata dal Vesuvio. Una molteplicità di luoghi capaci di entusiasmare ogni tipo di turista: dal cultore dell’arte e della storia all’amante della natura e del mare, dal buongustaio appassionato di enogastronomia al nostalgico di antiche tradizioni.

La Campania è una regione dell'Italia meridionale, situata ad ovest dal Mar Tirreno, la seconda regione più popolata d'Italia nonché la regione italiana più ricca di materiale archeologico dopo il Lazio e la Sicilia. La Campania è certamente una delle regioni morfologicamente più variegate della penisola e, per questo motivo oltre che per la sua storia, questa terra è in grado di offrire diverse tipologie di turismo. Scenari incantevoli come quelli generosamente offerti dalla Costiera Amalfitana, su tutti, hanno da sempre attratto e sedotto artisti e viaggiatori importanti provenienti da ogni parte del mondo. Siti Unesco della regione: Complesso di San Leucio, Reggia e Parco a Caserta, Acquedotto di Vanvitelli di Maddaloni, Area Archeologica di Ercolano e Pompei, Centro storico di Napoli, Area Archeologica di Oplonti, Costiera Amalfitana di Salerno, Parco Nazionale del Cilento, Area archeologica di Velia di Ascea, Area archeologica di Paestum e Certosa. (dal sito www.turismo.it).

PASSIONE ITALIA dal sito del TOURING CLUB ITALIANO

Napoli: dove andare e che cosa fare per conoscerla al meglio segui il link ►►►

A piedi per Napoli: la storia e i segreti dei Decumani segui il link ►►►

Alla scoperta di Posillipo, tra capolavori d'arte, grandi panorami e... maledizioni segui il link ►►►

In Campania apre il Museo Archeologico di Castellammare di Stabia segui il link ►►►

Tre chiese e uno splendido teatro: i tesori di Capua e Caserta aperti dai Volontari Touring segui il link ►►►

PAESI CHE VAI. Il territorio italiano e la sua storia

Video di alcune città delle Marche dal sito di RAIPLAY

Il territorio declinato nei suoi molteplici aspetti e risorse: la storia, l'arte, l'architettura, i siti archeologici, i monumenti, la cultura, le tradizioni, gli usi e i costumi popolari, l'ambiente, le risorse naturali, le specialità enogastronomiche, le peculiarità dell'ingegno e del talento italiano.

NAPOLI Vedi Napoli e poi muori (Viaggio in Italia, Johann Wolfgang von Goethe, 1787) - Parto. Non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell'universo (Roma, Napoli e Firenze, Stendhal, 1817) - Ci sono posti in cui vai una volta sola e ti basta… e poi c'è Napoli (dal film Passione, John Turturro, 2010)

La città di Napoli custode, da sempre, di un patrimonio artistico e culturale dal valore inestimabile, dai bastioni di Castel Sant'Elmo, l'itinerario proposto dal conduttore passerà per piazza del Plebiscito e da lì raggiungerà piazza del Gesù, per ammirare quello straordinario capolavoro barocco che è la chiesa del Gesù Nuovo, con i suoi interni così ricchi di decorazioni secentesche e con la facciata che nasconde tra le sue bugne una misteriosa partitura musicale..

Segui il link per i video ►►► e ►►►

POMPEI Fugge il tempo, e non merita fede. Perisce ogni cosa, e tante volte neppur ne rimane il ricordo. Il futuro è un mistero. E tu non confondere la tua esistenza con cercare di conoscerlo (La via dell'abbondanza, Salvatore Di Giacomo, 1923)

Un viaggio a ritroso nel tempo, all'interno di una delle aree archeologiche più famose al mondo: Pompei, dichiarata dall'Unesco patrimonio mondiale dell'umanità, insieme alla vicina Ercolano ed Oplontis.

Segui il link per il video ►►►

CASERTA Caserta deve la sua fama alla reggia. Il fascino di questa Versailles del Napoletano, costruita da Carlo III alla metà del Settecento, proviene dall’architettura del Vanvitelli, dal fastoso scalone, dal teatro di corte, dai grandi appartamenti, dal gioco di prospettive di archi e marmi (Viaggio in Italia, Guido Piovene, 1957)

Nel cuore di quella regione che Plinio il Vecchio ribattezzò "Campania Felix", in epoca etrusca nacque una bellissima città. Il suo nome era "Galatia", e solo successivamente venne ribattezzata "Caserta". Una città nota in tutto il mondo grazie all'imponente Reggia borbonica, che, insieme mal Belvedere Reale di San Leucio e all'Acquedotto Carolino, è stata inserita, nel 1997, nella lista del Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. "Paesi che vai" racconta la bellezza di questa città e delle sue opere d'arte. Sulle tracce del celebre architetto Luigi Vanvitelli, genio napoletano che realizzò il simbolo di questa città: la Reggia di Caserta, condividendo con Re Carlo di Borbone e la regina Amalia di Sassonia il sogno di donare a questa terra una dimora reale che potesse competere con le altre già esistenti.

Segui il link per il video ►►► 

IL CILENTO Non entrano nei fatti vostri; vi rivolgono di rado la parola, ma non perché timidi o privi d’eloquenza, ma perché assenti in propri pensieri. Ma basta che esprimiate un desiderio, ed eccoli farsi a pezzi per accontentarvi: lo fanno per inclinazione a farsi benvolere, e mi pare ormai civiltà assai rara. Terra ospitale, terra d’asilo! (Mezzogiorno da Il deserto e dopo, Giuseppe Ungaretti, 1961)

Nel Cilento, sulle tracce degli antichi della Grecia classica e della loro eredità passata alla civiltà romana, a sua volta ispiratrice della nostra cultura contemporanea. Livio Leonardi condurrà i telespettatori a Paestum, l'antica Poseidonia, città commerciale fondata dai greci in Cilento intorno al settimo secolo avanti Cristo e divenuta ben presto una delle città Greche più belle e potenti tra quelle sorte sulle coste italiane. E sarà tra le splendide vestigia dell'antica città greca, di cui sono conservati tre templi in modo stupefacente, che racconterà le storie e le leggende di quell'età antica. Storie di Eroi come Enea, Ulisse, Giasone e di Dei dalle molte connotazioni umane e dai molti difetti: Zeus, Era, Artemide, Afrodite.

Segui il link per il video ►►►

ISCHIA e PROCIDA Il senso di pace, di avventura che mi dà l’essere in questo albergo nell’interno di Ischia, è una di quelle cose che ormai la vita dà così raramente (La lunga strada di sabbia nella Rivista Successo, Pier Paolo Pasolini, 1959) - I miei occhi e i miei pensieri lasciavano il cielo con dispetto, riandando a posarsi sul mare, il quale, appena io lo riguardavo, palpitava verso di me, come un innamorato (L'Isola di Arturo, Elsa Morante, 1957)

Due incantevoli isole del Golfo di Napoli: Ischia e Procida. Alla scoperta della millenaria storia delle due celebri isole del Mar Tirreno nei luoghi che furono la prima colonia ellenica in Italia, il racconto non può che partire dai fasti della Magna Grecia, per arrivare sino agli splendori del Rinascimento e all'epoca della poetessa Vittoria Colonna. Donna carismatica e sostenitrice delle arti, Vittoria riuscì a creare, nel suo splendido castello di Ischia, un vero e proprio "cenacolo culturale", richiamando i migliori ingegni del suo tempo. Si parlerà anche di una delle più preziose risorse presenti in queste terre, una vera e propria "attrattiva", che ha reso questo territorio famoso sin dall'antichità: le acque termali di Ischia. Si andrà, infine, alla scoperta degli incantevoli paesaggi di Procida, luoghi che sono diventati, nel corso del tempo, cornice ideale per numerose pellicole cinematografiche, rendendo così l'isola e le sue singolari atmosfere celebri in tutto il mondo.

Segui il link per il video ►►►

LE MERAVIGLIE - CAMPANIA dal sito di Raiplay Radio 3

I luoghi meravigliosi della Campania raccontati a Radio3 da scrittori, poeti, studiosi e artisti.

Segui il link per ascoltare i podcast ►►►

AD ALTA VOCE. Pierfrancesco Favino legge "La paura" di Federico De Roberto

I podcast dal sito di Rai Play Radio 3 ►►►

AD ALTA VOCE. Peppe Servillo legge "Ferito a morte" di Raffaele La Capria

I podcast dal sito di Rai Play Radio 3 ►►►

ALTRI APPROFONDIMENTI VIDEO

Sereno Variabile Estate. Campania, da Paestum agli allevamenti di bufale dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. La bellezza di Napoli dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. In provincia di Salerno dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Cilento dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Salerno dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile. Caserta dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile Estate. Pisciotta e Palinuro dal sito di RaiPlay ►►►

Sereno Variabile Estate. Ascea dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. La verde Irpinia dal sito di RaiPlay ►►►

Geo. I liguri di Circello dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Capri, Costiera Amalfitana e Pompei dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Sannio, gladiatori e Falanghina dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Napoli dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Piana del Sele dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Cilento e dieta mediterranea dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Salerno dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Life. Avellino dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Orizzonti. Campania dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Caserta, il fascino della Reggia dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. Campania dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde. La Costiera Amalfitana dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Verde Estate. I Campi Flegrei dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Salerno dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Cilento dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Viaggio nel Cilento dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Napoli dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Capri dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Amalfi dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Agropoli dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Il Golfo di Policastro dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Santa Maria di Castellabate dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. La Villa Romana di Positano dal sito di RaiPlay ►►►

Linea Blu. Tra mare e terra: Viaggio in Costiera Amalfitana dal sito di RaiPlay ►►►

L'Italia non finisce mai. Napoli e dintorni dal sito di RaiPlay ►►►

Meraviglie. Stanotte a Pompei dal sito di RaiPlay ►►►

Meraviglie. Capri, un sogno fatto isola dal sito di RaiPlay ►►►

Meraviglie. Amalfi, repubblica marinara dal sito di RaiPlay ►►►

Pasta e patate alla napoletana dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Ziti lardiati napoletani dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Spaghetti alle vongole dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Patate raganate dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Impepata di cozze dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Casatiello napoletano dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Pastiera napoletana dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Zeppole di San Giuseppe fritte dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Delizie al limone dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

Limoncello dal canale Youtube di GIALLO ZAFFERANO ►►►

ALTRI APPROFONDIMENTI

Scopri l'Italia - Campania dal sito dell'ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo ►►►

Turismo Campania: guida alla scoperta della regione dal sito del Corriere della Sera ►►►

Turismo: guida alla scoperta di Napoli dal sito del Corriere della Sera ►►►

Musei e luoghi della cultura della Campania dal sito della Direzione Regionale Musei Campania ►►►

Le ricette tradizionali della Campania dal sito LA CUCINA ITALIANA ►►►

Informações

Data: DE Seg. 16 Nov. 2020 a Dom. 22 Nov. 2020

Organizado por : Istituto Italiano di Cultura

Entrada : Livre


1757