Este site utiliza cookies para lhe proporcionar uma melhor experiência de navegação. Ao continuar a navegar no nosso site está a aceitar a sua utilização. OK

PLACE TO BE: Nu Guinea | LIVE STREAMING

Data:

23/09/am


PLACE TO BE: Nu Guinea | LIVE STREAMING

Dj set Nu Guinea immerso nelle vigne del Monferrato, Patrimonio UNESCO, nell'ambito di "PLACE TO BE", il format esclusivo di Italian Music Festivals, promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Trasmesso gratuitamente in live streaming a partire dalle 19.00 (ora italiana) sulla piattaforma DICE TV previa registrazione (link Dice TV: https://bit.ly/PTB_nuguinea) e, successivamente, on demand (dal 25/09) su www.italianmusicfestivals.com

L'ultima performance di Place To Be ha luogo nelle vigne del Monferrato, in particolare modo tra i filari di Cella Monte. Riconosciuto dall'UNESCO come sito Patrimonio Mondiale dell'Umanità, Cella Monte è un borgo incantevole che va scoperto e assaporato tra degustazioni di vino, agnolotti, infernot e incredibili performance musicali come quella che si terrà il 23 settembre con i Nu Guinea.

monferrato jazz re found

I Nu Guinea sono Massimo Di Lena e Lucio Aquilina e per raccontarli (e ascoltarli) bisogna partire dal cuore "techno" di Napoli, dai colori freddi della seconda metà degli anni zero. Iniziano a collaborare qualche anno dopo, quando le loro immagini virano a toni caldi e si sfocano, nella stasi sonora che li circonda. Decidono di cambiare città e ripartire da zero con una nuova “forma” che racconti nuove passioni. Addio Napoli e benvenuta Berlino: qui parte la ricerca sui suoni della Napoli dei 70 e 80 e di un Sud del mondo, vastissimo e lontano da cliché, che è continua ispirazione (Cuba, Brasile, Nigeria, India). Nasce così il progetto Nu Guinea, che mescola funk, sapori afro e (naturalmente) il dialetto napoletano, con una nonchalance davvero unica al mondo.

ptb grafiche artisti quadrata nuguinea

Informações

Data: Qua. 23 Set. 2020

Organizado por : IMF - Italian Music Festivals

Em colaboração com : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Entrada : Livre


1709