Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Concerto-performance "Storm Atlas" della Compagnia DEWEY DELL, nell'ambito della 9ª Edizione di Verão Azul – Festival Internacional de Artes in ALGARVE

Data:

24/10/2019


Concerto-performance

Concerto-performance "Storm Atlas" della Compagnia DEWEY DELL, nell'ambito della 9ª Edizione di Verão Azul – Festival Internacional de Artes, organizzata dall'Associazione Culturale Casa Branca, con il sostegno dell'Istituto Italiano di Cultura di Lisbona.

Giovedì, 24 ottobre alle 23.00
presso Horta das Figuras
Estrada Nacional, 125 - Faro
Info: tel. 289 888 110; bilheteira@teatrodasfiguras.pt

Storm Atlas è un concerto dal vivo che ambisce alla traslitterazione della mutevolezza del cielo in un linguaggio composto da suono, movimento e luci. Potenti quadri audiovisivi intrappolano lo spirito di tumulti metereologici di ogni tipo: composizioni di gesti, suoni e testi traducono il grande sconquasso degli elementi. La composizione di questo atlante però si trasforma in un inseguimento senza tregua; una corsa dietro alla stasi irraggiungibile del cielo, destinato a sfuggirci sempre. Una riflessione sull’impotenza dell’essere umano che, nonostante la sua capacità di esaminare e conoscere scientificamente il fenomeno, si ritrova disarmato di fronte a questi eventi di portata mastodontica. Il lavoro di Dewey Dell – noto per la sua raffinata originalità – è profondamente ispirato e continuamente alimentato dalla storia dell’arte.

Creazione, Musica: Dewey Dell / Agata, Demetrio, Teodora Castellucci, Eugenio Resta
Produzione: Societas
Durata: 35' | M12
Prezzo: 5€** biglietto unico per i 2 spettacoli: Burn Time de André Uerba + Storm Atlas de Dewey Dell

Dewey Dell è una compagnia italiana di danza e teatro di ricerca divisa tra Cesena, Berlino e Vilnius.
Nei loro lavori la coreografia ha uno stile tagliente e un glossario primitivo, continuamente ispirata e alimentata dalle immagini della storia dell’arte e del mondo animale.
La compagnia è composta da quattro persone che lavorano come un collettivo, anche se ogni componente porta avanti una ricerca individuale in un suo ambito di specializzazione: Teodora Castellucci è la coreografa, Demetrio Castellucci compone le musiche, Eugenio Resta disegna la scena e le luci, Agata Castellucci assiste e cura la regia collettiva e l’intera produzione.
Dewey Dell da più di dieci anni porta avanti un complesso percorso di ricerca. Il loro primo lavoro à elle vide (2007) catturò sin da subito l’attenzione del pubblico per l’originalità della ricerca espressiva. Le ultime creazioni confermano l’inclinazione della compagnia a trovare nuove forme di sperimentazione riguardanti la danza in relazione a forme d’arte diverse, aprendosi anche a collaborazioni esterne. Marzo (2013) fu creato con l’assistenza del regista teatrale giapponese Kuro Tanino e all’artista visivo e fumettista Yuichi Yokoyama che disegnò i costumi, Sleep Technique - A response to Chauvet Pont d’Arc Cave (2017) ebbe il contributo musicale del bassista Massimo Pupillo (Zu) e del cantante Attila Csihar (Mayhem).

Per il programma completo del Festival Verão Azul e per ulteriori informazioni: info@festivalveraoazul.com e al link ►►►

Informazioni

Data: Gio 24 Ott 2019

Orario: Alle 23:00

Organizzato da : Associação Cultural Casa Branca

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Loulé, Faro, Lagos

1521