Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Concerto-spettacolo con danze “Leonardo e il suo tempo" del Gruppo La Rossignol

Data:

23/05/2019


Concerto-spettacolo con danze “Leonardo e il suo tempo

Nell'ambito delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, concerto-spettacolo con danze “Leonardo e il suo tempo. Leonardo da Vinci e l'arte "che si va consumando mentre ch'ella nasce" del Gruppo La Rossignol, in collaborazione con il Palácio Nacional da Ajuda.

Al tempo di Leonardo, cantante, musicista, ballerino e organizzatore straordinarie di feste storiche come “La Festa del Paradiso”, musica e danza vivono una stagione di incredibile ricchezza, con capolavori che si susseguono in un crescendo affascinante e stupefacente: è l’esperienza umanistica italiana che produce un’arte coreutica raffinata, elegante, creata da grandi Maestri come Domenico da Piacenza e Guglielmo Ebreo da Pesaro.

Con musiche, canti, danze e azioni sceniche, il concerto-spettacolo ricostruisce una festa nobile tardo quattrocentesca con canti, musiche, danze, costumi e strumenti d’epoca. Si svolge in atto unico della durata circa 70/75 minuti e idealmente viene diviso in tre parti: la prima ambientata a Firenze, anche con musiche e danze di Lorenzo il Magnifico, suo protettore; la seconda a Milano, Mantova, Venezia e la terza in Francia, in omaggio alla terra che lo ospitò negli ultimi anni di vita.

LA ROSSIGNOL:
LETIZIA DRADI danza
ROBERTO QUINTARELLI contraltista, danza
MATTEO PAGLIARI flauti diritti, traversa, cornamuse
FRANCESCO ZUVADELLI organo positivo, ghironda
DOMENICO BARONIO liuto, chitarrino, percussioni
CLIZIA BARONIO danza
ERICA SCHERL vielle, violino barocco

La Rossignol si occupa di musica e danza antica. Lo studio delle fonti dirette, le indagini storiche, organologiche ed iconografiche, la grande attenzione all’aspetto spettacolare del proprio lavoro hanno portato la Compagnia, sin dal 1987, ad un'intensa attività artistica, in Italia, Portogallo, Svizzera, Francia, Germania, Israele, Tunisia, Algeria, Egitto, Russia, Grecia, India, Cina, Giappone, Romania, Cipro, Spagna, Siria, Libano, Marocco, Slovenia, Ungheria, Bulgaria, Malta, Turchia, Pakistan, Austria, Polonia, Brasile, Albania, Taiwan, Messico, Città del Vaticano, Australia, Kenia, Slovenia, Croazia, Svezia, Colombia, Bolivia, Paesi Bassi, Danimarca, Finlandia, Scandinavia, Kazakhistan, Venezuela, USA, Arabia Saudita, Paraguay, Belgio, Indonesia, Vietnam, Bahrein con concerti e spettacoli in festival e rassegne di grande prestigio. Chiamato a far parte del CID (Conseil International de la Danse), all’attivo ha inoltre collaborazioni con numerose emittenti televisive e con il cinema (tra cui Il mestiere delle armi di Ermanno Olmi e Romeo & Juliet di Carlo Carlei), consulenze e direzioni artistiche, corsi di formazione e aggiornamento docenti e la realizzazione di musiche per spettacoli teatrali. La Rossignol ha realizzato, con varie Edizioni Musicali, numerose incisioni discografiche dedicate alla musica antica.

https://www.larossignol.com/index.php/it/portfolio/spettacoli

INGRESSO LIBERO fino al completamento della sala.

Informazioni

Data: Gio 23 Mag 2019

Orario: Dalle 18:30 alle 19:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

In collaborazione con : Palácio Nacional da Ajuda

Ingresso : Libero


Luogo:

Palácio Nacional da Ajuda (Largo da Ajuda - Lisboa)

1482