Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Spettacolo "Moving with Pina" a cura di Cristiana Morganti

Data:

22/03/2019


Spettacolo

Spettacolo "Moving with Pina" a cura di Cristiana Morganti, organizzato dal Teatro Municipal do Porto con il sostegno dell'Istituto Italiano di Cultura.

Creatrice ed interprete Cristiana Morganti
Produzione il Funaro – Pistoia
Con il sostegno della Pina Bausch Foundation/Wuppertal
Durata circa 1:10
Biglietti 10.00€ • >6

Un lavoro originale e ironico che racconta, attraverso lo sguardo e il corpo di Cristiana Morganti, la poetica, la tecnica e la creatività di Pina Bausch, figura immensa nella storia della danza contemporanea. In Moving with Pina la storica interprete del Tanztheater di Wuppertal propone un inedito viaggio nell’universo di Pina Bausch visto dalla prospettiva del danzatore: com’è costruito un assolo? Qual è la relazione dell’emozione con il movimento? Quand’è che il gesto diventa danza? Come si crea il misterioso e magico legame tra l’artista e il pubblico? Eseguendo dal vivo alcuni estratti dell’ormai classico repertorio del Tanztheater, Cristiana Morganti racconta il suo incredibile percorso artistico e umano in compagnia della grande coreografa tedesca, riuscendo a farci scoprire quanta dedizione, fantasia e cura del dettaglio siano racchiusi nel linguaggio di movimento creato da Pina Bausch.

Cristiana Morganti diplomata all’Accademia Nazionale di Danza di Roma e alla Folkwang Hochschule di Essen, ha poi approfondito lo studio della voce con gli attori dell’Odin Teatret di Eugenio Barba. Ha lavorato con Susanne Linke, Urs Dietrich, Felix Ruckert e con la compagnia Neuer Tanz. Dal 1993 al 2014 è stata danzatrice solista del Tanztheater Wuppertal, fino al 2009 diretto da Pina Bausch – con il quale continua oggi a collaborare come artista invitata – partecipando a numerose creazioni e danzando in tutti gli spettacoli del repertorio. Ha inoltre preso parte ai film Parla con lei (2001), di Pedro Almodovar, e Pina (2011), di Wim Wenders. Ha creato gli assoli Moving with Pina (2010), in omaggio a Pina Bausch, e Jessica and me (2014), con il quale nel 2014 ha ricevuto il Premio Danza & Danza come Migliore interprete/coreografa. A Fury Tale (2016) è una creazione per due danzatrici, mentre Non sapevano dove lasciarmi...(2017) è nato per nove danzatori della Compagna Aterballetto. È Professore Invitato al Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse di Parigi e all’Accademia d’Arte drammatica Silvio D’Amico di Roma.

Per ulteriori informazioni, seguire il link ►►►

Informazioni

Data: Da Ven 22 Mar 2019 a Sab 23 Mar 2019

Orario: Dalle 21:00 alle 19:00

Organizzato da : Teatro Municipal do Porto

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura di Lisbona

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Auditório, Teatro Campo ALegre • Rua das Estrelas, 4150-762 Porto

1463