Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Spettacolo ''La Gioia" di Pippo Delbono nell'ambito del 35º Festival di Teatro di Almada

Data:

12/07/2018


Spettacolo ''La Gioia

Spettacolo ''La Gioia" di Pippo Delbono nell'ambito del 35º Festival di Teatro di Almada, con il sostegno dell'Istituto Italiano di Cultura di Lisbona.

INTERPRETI: Dolly Albertin, Gianluca Ballarè, Bobò, Margherita Clemente, Pippo Delbono, Ilaria Distante, Simone Goggiano, Mario Intruglio, Nelson Lariccia, Gianni Parenti, Pepe Robledo, Zakria Safi, Grazia Spinella

COMPOSIZIONE FLOREALE: Thierry Boutemy

MUSICA: Pippo Delbono, Antoine Bataille, Nicola Toscano

LUCI: Orlando Bolognesi

SUONO: Pietro Tirella

COSTUMI: Elena Giampaoli

CAPO MACCHINISTA E ATTREZZERIA: Gianluca Bolla

LINGUA: Italiano, sottotitolato in portoghese

DURATA: 1h20

CLASSIFICAZIONE: M/12

COMPAGNIE LE FILS DU GRAND RÉSEAU | Brest (França)

EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
E COMPAGNIA PIPPO DELBONO (Modena / Itália )
Co-produzione: Théâtre de Liège e Le Manège Maubeuge – Scène Nationale

Ogni spettacolo può essere un viaggio, un attraversamento di situazioni, stati d’animo, intuizioni diverse, che ti colgono di sorpresa. La recita di ogni sera non è più recita, ma è un rito, è un apparire e un gesto unico che lega chi agisce a chi guarda, in un comune respiro. Fare uno spettacolo sulla gioia vuol dire cercare quella circostanza unica, vuol dire attraversare i sentimenti più estremi, angoscia, felicità, dolore, entusiasmo, per provare a scovare, infine, in un istante, l’esplodere di questa gioia. Invece di fissarsi in delle immagini, dei suoni, dei movimenti sul palcoscenico, Pippo Delbono e gli attori della sua compagnia cercano di compiere ogni giorno un passo in più verso questa esaltazione assoluta, questa bruciante intuizione. Ecco allora il circo, coi suoi clown e i suoi balli. Ecco pure il ricordo di uno sciamano che con la follia libera le anime. Ecco quindi malinconie di tango e grida soffocate in mezzo al pubblico. Ecco una pienezza di visioni, che si susseguono, si formano, si confondono e si perdono una via l’altra, centinaia di barchette di carta, sacchi di panni colorati a comporre, sembra, quel «mare nostro che non sei nel cielo» della laica preghiera di Erri…

Per la biografia completa di PIPPO DELBONO, seguire il link ►►►

Info biglietti: https://ctalmada.pt/35fa-bilheteira/

Informazioni

Data: Gio 12 Lug 2018

Orario: Dalle 22:00 alle 23:20

Organizzato da : Festival de Teatro de Almada

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : A pagamento


Luogo:

ESCOLA D. ANTÓNIO DA COSTA, Palco Grande - Av. Prof. Egas Moniz 22A - Almada

1398