Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Lo scrittore Errico Buonanno alla 6ª Edizione della Notte della Letteratura Europea

Data:

09/06/2018


Lo scrittore Errico Buonanno alla 6ª Edizione della Notte della Letteratura Europea

Inserita nelle Feste di Lisbona, la sesta edizione della Notte della Letteratura Europea si svolge nella zona del Bairro Alto dalla Rua do Século alla Calçada do Combro in quattordici spazi del suggestivo quartiere di Lisbona che aprono le loro porte per ricevere la sera del 9 giugno un intenso festival letterario.

Le letture avranno luogo tra le 19.00 e le 23.30 alla presenza di alcuni autori che interverranno per l’occasione. I testi saranno letti in lingua originale dagli autori presenti e nella traduzione in portoghese da attori professionisti e alunni della Scuola Superiore di Teatro e Cinema (ESTC).

Per la prima volta, la Notte della Letteratura Europea si apre con uno spettacolo che avrà luogo alle 18.00 presso il Liceu Passos Manuel. L'associazione culturale Miso Music Portugal e la Companhia Maior presentano un “coro parlato” partendo da un insieme di poesie di autori portoghesi.

La Notte della Letteratura Europea è organizzata dagli Istituti culturali e dalle Ambasciate che fanno parte della Rete EUNIC Portugal: Istituto Italiano di Cultura di Lisbona, British Council, Camões – Instituto da Cooperação e da Língua, Ambasciata d’Austria, Ambasciata della Repubblica Ceca, Ambasciata della Repubblica di Croazia, Ambasciata della Grecia, Ambasciata d'Irlanda, Ambasciata della Repubblica della Polonia, Goethe-Institut, Institut Français du Portugal, Instituto Cervantes, Instituto Cultural Romeno e Instituto Ibero-Americano della Finlandia – ai quali si è associata la Rappresentanza portoghese della Commissione Europea.

Tutte le letture hanno ingresso gratuito, una durata di 10-15 minuti ciascuna e si ripetono ogni mezz’ora per consentire al pubblico di visitare tutti gli spazi del percorso letterario della serata.

L’Italia sarà rappresentata da ERRICO BUONANNO che nella Sala da Irmandade della Igreja de Nossa Senhora de Jesus leggerà in italiano brani scelti dal suo libro 'Vite straordinarie di uomini volanti', mentre l'attore João Vicente farà la lettura in portoghese.

Errico Buonanno è nato a Roma nel 1979. Giornalista, autore e conduttore radio-televisivo per Radio2 e Rai 3, ha pubblicato diversi saggi e racconti. Con il suo esordio Piccola serenata notturna (Marsilio, 2003) ha vinto il Premio Calvino. Sono seguiti L’accademia Pessoa (Einaudi 2007), Sarà vero. Falsi sospetti e bufale che hanno fatto la Storia (Einaudi 2009), L’eternità stanca (Laterza 2012), La sindrome di Nerone (Rizzoli 2013), Lotta di classe al terzo piano (Rizzoli 2014), Notti magiche. Atlante sentimentale degli anni ’90 (Utet 2017) e Vite straordinarie di uomini volanti (Sellerio 2018). Collabora con diverse testate tra cui il Corriere della Sera, Rivista Studio e Nuovi Argomenti. È direttore scientifico del Falseum, Museo del Falso e dell’Inganno nel Castello di Verrone (Biella).

Vite straordinarie di uomini volanti

C’è stato un tempo in cui gli uomini volavano. Un tempo in cui il cielo d’Europa era solcato da una folla di persone votate alla meraviglia, che avevano il potere di sollevarsi in aria. Circa duecento i casi attestati, tra santi e miscredenti, nobili e pezzenti, tutti dotati dello stesso potere inutile e stupefacente. Poi accadde qualcosa: Newton fece scoprire al mondo la legge di gravità, gli uomini appresero che volare era impossibile. E così, non credendoci più, smisero di farlo. “Vite straordinarie di uomini volanti” racconta le avventure, tutte reali, di questi leggerissimi personaggi perduti e, nel farlo, tracciano regole di volo che sono in fondo regole di poesia per avere la testa fra le nuvole, per assumere una prospettiva diversa sulle cose, e per continuare a credere all’incanto.

João Vicente ha fatto il suo debutto in teatro nel 2006 con il Teatro Tapafuros. Nel 2007 inizia a studiare alla ESTC (Scuola Superiore di Teatro e Cinema) e conclude il corso di laurea nel ramo attori. In televisione ha preso parte a diverse produzioni SIC (Mar Salgado, 2014), TVI (Amor Maior, 2016) e RTP1 (Ministério do Tempo, 2017). Nel cinema ha partecipato a Anita Garibaldi, Herança do Silêncio, ecc. In teatro ha lavorato con Teatromosca, Ar de Filmes, Grupo 373 (cofondatore), Escola de Mulheres, Teatro Aberto, Palco13 (Sogno di una notte di mezza estate di W. Shakespeare, 2012), Teatro da Comuna (Il nemico del popolo di H. Ibsen, 2013; Come vi piace di W. Shakespeare, 2013), Mala Voadora (Amleto di W. Shakespeare, 2014), Teatro Nacional D. Maria II (Sweet Home Europa di D. Carnevali, 2018). Ha lavorato con António Pires, Pedro Alves, Mário Trigo, Luca Aprea, Rui Neto, Ávila Costa e Sandra Faleiro.

L'interno della Igreja de Nossa Senhora de Jesus cela una delle principali opere della azulejaria portoghese, datata 1714, collocata nella «sala da irmandade» o «sala de passagem». Non sempre aperta al pubblico, possiede una volta di azulejo barocco, che evoca le Litanie della Vergine di António de Oliveira Bernardes, uno dei maestri della pittura su azulejo. La chiesa è stata costruita nel 1615, mentre  il Convento de Jesus è stato inaugurato nel 1632. Dopo il terremoto del 1755, è stata subito ricostruita, con la superintendenza di frate Manuel do Cenáculo e con l'ausilio del Marchese di Pombal. Con una facciata settecentesca, presenta al suo interno un'unica navata con cappelle laterali orientate verso il centro, e si osservano alcune vestigia dell'antica ricostruzione settecentesca. Il soffitto è decorato con stucchi e le cappelle laterali alterano intarsi dorati e quadri ottocenteschi e settecenteschi che invocano diversi santi.

Clicca qui per scaricare la brochure ►►►

La Notte della Letteratura su fb

Informazioni

Data: Sab 9 Giu 2018

Orario: Dalle 19:00 alle 23:30

Organizzato da : Eunic Portugal

Ingresso : Libero


Luogo:

Sala da Irmandade, Igreja de Nossa Senhora de Jesus, Rua da Academia das Ciências, nº 95 - Lisboa

1386