Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Nº 10, 2015

 

Nº 10, 2015

Editoriale 

Editorial

 

DOSSIÊ -Viagem a Itália

 

Ernesto Rodrigues, Notas de viagem a Itália

Manuel G. Simões, A viagem a Itália do infante D. Pedro, o das "sete partidas"

Giuseppe Mea, Viaggiatori portoghesi in Italia nella prima metà dei Novecento

José Manuel de Vasconcelos, Viagem, viajar, viajando. A Itália de Jaime Cortesão e de Abel Salazar

Manuel Ferro, O fascínio da miragem. Encontros de cultura e viagens contemporâneas de portugueses a Itália

 

ARTIGOS

Carla Minelli, Spartiti di vita. Testimonianze documentali sulla vita e la musica degli Avondano (XVIII secolo) nell'archivio della Chiesa di Loreto a Lisbona

Gianluca Miraglia, “Qual o itálico herói, o audaz Tancredo”. Bocage e a cultura italiana

Andrea Ragusa, Ramos Rosa e Pavese. A semântica do silêncio

 

OBRA ABERTA

Manuel Maria Barbosa du Bocage tradutor de Torquato Tasso

 

RECENSÕES

Fernando Pessoa, Il mondo che non vedo: poesie ortonime, a cura di Piero Cecucci; Un’affollata solitudine: poesie eteronime, a cura di Piero Ceccucci; Messaggio, a cura di Giulia Lanciani (Gianluca Miraglia)

Fernando Pessoa, Sul Portogallo, a cura e trad. di Vincenzo Russo (Manuel G. Simões)

Antero de Quental, Cause della decadenza dei popoli peninsulari negli ultimi tre secoli, a cura di Andrea Ragusa, Postfazione di Pablo Javier Pérez López (Vincenzo Russo)

Bernardim Ribeiro, Storia di una giovane fanciulla, trad. Alfonso Bruno Parisini (Isabel Almeida)

José de Almada Negreiros, Prose d'avanguardia, a cura di Valeria Tocco; Nome di battaglia, trad. Andrea Ragusa (Clelia Bettini)

Antonio Tabucchi, L'automobile, la nostalgia e l’infinito. Su Fernando Pessoa, trad. Clelia Bettini, Valentina Parlara (Andrea Ragusa)

Alessandro Manzoni, Os noivos, trad. José Colaço Barreiros (Rita Marnoto)

 

Editou-se... (Paola D'Agostino)

 


1897